Il modello coreano nella gestione dell’emergenza covid19 (con Alessandra Apicella)

Incrocio di dati presi da telecamere, carte di credito e gps. Tamponi circolari anche su asintomatici. Fiducia nei medici, nelle istituzioni. Comunicazioni chiare e un forte senso della comunità. Ecco alcuni dei punti di forza del modello coreano nella lotta a questa emergenza sanitaria mondiale. Punti di forza che hanno permesso alla Corea di spegnere velocemente i focolai. Ne parlo con Alessandra Apicella, Responsabile della sezione scientifica in Corea per l’ambasciata svizzera.

ISCRIVITI AL PODCAST​