LA VALLE DELLE FAVOLE

La Valle delle Favole nasce nell’estate del 2016 fa come progetto puramente social di promozione della Valtrebbia, la valle in cui sono cresciuta e che ancora oggi vivo e amo.


E’ stata una scommessa nata da un’idea mia e del giornalista Filippo Manvuller. Avevamo deciso di unire le nostre competenze per cercare di far conoscere questa meravigliosa valle al di fuori dei confini piacentini.
Fin dall’inizio, siamo sempre stati consapevoli che la Valtrebbia non aveva né gli spazi né le grandi possibilità ricettive della Romagna, ma la nostra principale scommessa era quella di riuscire a portare un turismo costante in valle puntando, non solo sulle enormi potenzialità del territorio, ma anche sull’ottima offerta enogastronomica.


Attualmente il progetto è portato avanti da me e da mia mamma, Maria Zaga, e i numeri del progetto sono in continua crescita.
Il viaggio è un sentimento, non soltanto un fatto” diceva Mario Soldati.
Ecco perché cerchiamo di trasmettere attraverso immagini, video e racconti sul nostro blog un’esperienza unica.

 

 

 



Puntiamo a costruire qualcosa di unico per il visitatore e, allo stesso tempo, lanciare un messaggio molto importante: quello del rispetto dell’ambiente.
Il nostro sogno è quello di poter creare un vero e proprio turismo ecosostenibile dove il contatto diretto con la natura, l’osservanza delle abitudini e stili di vita locali e l’avventura la fanno da padroni.
Il valore aggiunto del turismo esperienziale è il forte elemento emozionale che lo contraddistingue, rendendo l’esperienza vissuta un bellissimo e felice ricordo.